Pensaci due volte prima di utilizzare gli hotspot Wi-Fi pubblici

Le prime cose che vengono in mente quando si pensa al Wi-Fi pubblico sono gratuite e convenienti. Molti di noi hanno già usato hotspot Wi-Fi pubblici senza aver pensato molto alla sicurezza o meno.

Di solito gli hotspot Wi-Fi pubblici sono quelli offerti da ristoranti, hotel, centri commerciali, caffetterie o mezzi pubblici. Questa sembra un'ottima e facile opzione di cui avvalersi, specialmente per coloro che viaggiano e hanno un accesso limitato a Internet a causa delle tariffe di roaming o dei limiti di dati. Quindi i turisti hanno un tasso più alto di essere vulnerabili agli attacchi informatici.

Secondo Harvard Business Review "Stai lanciando i dadi ogni volta che accedi a una rete gratuita in una caffetteria, nella hall di un hotel o in una sala dell'aeroporto."

Anche se tendiamo a fidarci della gestione di un hotel o di una caffetteria, pensando che la loro rete sia sicura, spesso a volte potrebbero non essere a conoscenza la loro rete viene penetrata da intrusi esterni, non fino a quando non è troppo tardi.

Man-in-the-Middle Attacks (MITM)

Questo è l'attacco più eseguito tra gli hotspot wifi pubblici. Come previsto dal titolo, un attacco MITM consente agli aggressori di posizionarsi tra due utenti / connessioni mentre intercetta i dati e far pensare al dispositivo della vittima che la macchina dell'hacker sia il punto di accesso a Internet.

Evil Twin

Questo attacco clona un nome di rete wireless esistente e ti inganna pensando di connetterti a un hotspot Wi-Fi sicuro. Ad esempio, quando si accede al Wi-Fi gratuito nel tuo hotel da qualche parte nelle vicinanze, un hacker sta potenziando un segnale Wi-Fi più forte dal proprio laptop, inducendoti a usarlo etichettandolo con il nome dell'hotel. Una volta dentro, questo consente all'attaccante di avere accesso ai tuoi dati sensibili e monitorare la tua attività senza che tu lo sappia.

Cosa si può fare?

Quando si utilizza un Wi-Fi pubblico gratuito, sia che si trovi presso l'hotel in cui si alloggia o la caffetteria dietro l'angolo, assicurarsi di utilizzare una rete privata virtuale (VPN). Questo ti consente di crittografa tutta la tua attività online rendendola più sicura e protetta.

Un'altra alternativa è noleggiare un wifi tascabile, che è protetto da password, crittografato e protetto da firewall. Inoltre questo ti consente di avere accesso illimitato a Internet sempre e ovunque durante le tue vacanze. Inoltre, puoi connetterti a dispositivi intelligenti 10, ideali per la condivisione con amici e familiari.

Rimanga sicuro!